fbpx
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Baby Motricità

Genitori e bebè in movimento dalla pancia ai primi passi

Per bebè da 0 a 15 mesi

 

“Aiutami a fare da solo” (Maria Montessori)

 

I percorsi Baby Motricità desiderano offrire uno spazio dedicato ai bambini, ai loro genitori ed educatori all’interno del quale poter osservare, sostenere, invitare, stimolare l’esplorazione di tutti quei passaggi e quelle dinamiche fondamentali allo sviluppo del movimento in età evolutiva.
I genitori faranno esperienza, con i propri piccoli, di come posizionare, muovere, toccare, come stimolare e riconoscere il linguaggio del corpo e l’organizzazione motoria, come scegliere giochi ed attività, come creare uno spazio stimolante e sicuro, come aiutare digestione, sonno e tutti gli altri ritmi fisiologici.
Un tempo per riconoscere e valorizzare l’importanza che la qualità dello sviluppo motorio ha dal punto di vista corporeo, emotivo, cognitivo, sociale e creativo.
In un contesto fatto di attenzione e ascolto, costruiremo insieme, attraverso il gioco, il tocco ed il movimento, un bagaglio di strumenti utili a sostenere e coinvolgere il nostro bambino/a nel suo naturale processo di apprendimento e crescita, promuovendo autonomia, fiducia in sé ed il dialogo corporeo.

 

Giorno e ora: venerdì dalle 10:30 alle 11:30
Giovedì dalle 11:30 alle 12:30 (online)

Moduli di 5 incontri con possibilità di accedere ai moduli durante tutto l’anno.

 

INCONTRI INDIVIDUALI

Incontri dedicati al singolo nucleo familiare.

Le sedute baby motricità individuali desiderano offrire uno spazio specializzato dedicato alla storia di ogni singolo bambino/bambina e dei suoi genitori all’interno del quale poter osservare e stimolare l’esplorazione di tutti quei passaggi e quelle dinamiche fondamentali allo sviluppo del movimento nel primo anno di vita.
Le esperienze di gestazione e nascita lasciano nel corpo del neonato tracce e organizzazioni che possono caratterizzare tutte le espressioni future e le prime fasi di adattamento al nuovo spazio vitale.
Facilitare l’integrazione di tali esperienze, sostenere l’adattamento al nuovo ambiente, stimolare le esplorazioni motorie fin dai primi giorni di vita apre le porte e mette le basi a tutti gli apprendimenti futuri, genera fiducia nella nuova relazione genitore-bebè e offre gli strumenti per accompagnare una crescita sana ed autonoma.
Quali sono le primissime esperienze in relazione al movimento?
Che valore hanno, come possiamo leggerle?
Attraverso quali attenzioni possiamo favorirle?
Come si muove ed è organizzato il corpo di un neonato?
Quali sono i suoi tempi di sviluppo?
Quali sono le condizioni ed i contesti fisiologici che possiamo creare?
Come possiamo osservare e cogliere disarmonie o ritardi dello sviluppo e come accompagnarli?
Come affrontare una nascita prematura?
Attraverso un approccio somatico all’osservazione e consapevolezza corporea, facilitazioni/esplorazioni dell’organizzazione motoria , stimolazioni sensoriali e specifiche modalità di tocco, arriveremo a condividere percorsi ed esperienze da riportare nella relazione quotidiana: come posizionare, muovere, toccare, come stimolare e riconoscere il linguaggio del corpo, come combinare sviluppo motorio e sviluppo del linguaggio, come scegliere giochi e proposte, come creare uno spazio stimolante e sicuro, come riconoscere ed aiutare tutti i ritmi fisiologici.

 

 

Professionista: Katia Pantalla Educatrice del Movimento Somatico BMC®, attrice, danzatrice e trainer; da vent’anni prosegue nella sua ricerca artistica e pedagogica, nell’esplorazione di linguaggi corporei ed espressivi e nell’educazione del movimento in età evolutiva.

Contattaci per info e prenotazioni

 

DOVE SIAMO

Primomodo Srl
Viale Giulio Cesare, 29 - BG
Trovaci su Maps
Contattaci

    Contattaci

    Acconsento a ricevere aggiornamenti tramite email
    Ho letto e accetto i termini sulla privacy


    Telefono